Paolo Gottarelli
R(em)2a+
MILU
http://www.milumovimento.it/images/logofb.jpg
info@movimentoitalianolavoratoriuniti.it
MILU Movimento Italiano Lavoratori Uniti, una nuova forza apartitica e trasversale, nasce a Bologna il 23 gennaio 2013 dal desiderio del suo fondatore, Paolo Gottarelli, di riportare quanti più cittadini possibili in politica attiva.
Via D'Azeglio, 57
Bologna
Emilia Romagna
40123
Italy

MILU Le News del MILU

Fisco: Gottarelli querela Rossella Orlandi, Direttore dell’Agenzia delle Entrate

15/03/2016Redazione MILU

Bologna, 15 marzo 2016 - Paolo Gottarelli, presidente e fondatore del Movimento Italiano Lavoratori Uniti e di R(em)²a+, continua la sua lotta contro un fisco aguzzino anziché amico: “Le parole di Rossella Orlandi usate nei confronti dei cittadini e riportate da tutti i media sono gravissime. Per questo ho deciso di querelarla”.

Invitiamo i cittadini a ribellarsi al modo in cui oggi, in Italia, viene gestita la fiscalità. Chiediamo le dimissioni di Rossella Orlandi perché non idonea a ricoprire il delicato ruolo di funzionario dello Stato assegnatole.

Scarica la querela
     Vai alla notizia e lascia un tuo commento.

L´ ISIS E´ IN ITALIA .. Si chiama Equitalia!

20/02/2015Redazione MILU

E si! Si chiama proprio Equitalia, uccide più dell´ ISIS senza armi, dovrebbe chiamarsi Inequitalia, uccide lentamente come un cancro che aumenta la massa mortale, Equitalia aumenta interessi sanzioni ogni giorno che passa, lancia anatemi contro i profani evasori o presunti tali fa terrorismo primo logico con gli editti cartelle bulgare.Non usa la decapitazione bensì e´ così potente e temuta che i "prigionieri" iscritti a ruolo non avendo scampo decidono di togliersi la vita da soli.

 

E ciò è avvenuto ieri a Lamezia Terme un comune importante della Calabria dove un piccolo imprenditore, nato in Francia, ha sicuramente rimpianto di vivere in Italia, in quel bel paese che l´ha costretto a togliersi la vita giovane, un mix micidiale di armi criminali banche ed Equitalia contro il profano presunto evasore una cartella bomba da 400 mila euro, ha visto nero un tunnel buio che non finiva mai senza via d´uscita ed ha deciso di togliersi la vita. Ed è per questo che l´ ISIS e´ già in Italia e si chiama Equitalia, con la compiacenza di uno stato che non tutela i suoi figli i suoi cittadini, che li lascia morire e non ve via di scampo perché nulla è valso nessun governo ha pensato a smantellare questa rete di terrorismo psicologico basato sulla Inequita´

Italiana, Equitalia - Crisi - Banche sono visti come terroristi che uccidono inconsapevolmente ogni giorno, come strozzini autorizzati sanguisughe che prendono l´ anima, non è valso nessun decreto del fare, non è valso nessun proclama, caro premier non è tempo delle televendite, e´ tempo di chiudere questa rete di terrore, di istituire una commissione di inchiesta e nominate un commissario "senza retribuzione " e bloccare le riscossioni, serve una moratoria, non un condono quest ultimo serve agli evasori e la maggior parte dei clienti Equitalia non lo sono ! Le persone oneste non possono morire di ISIS e nemmeno di Equitalia, la quale continua a ipotecare, fermare, pignorate è quel che è peggio non se ne parla più nemmeno quando ci scappa il morto !

Basta stop Equitalia stop cadaveri sulla coscienza, perché quando il sangue è gelido nelle vene cosa è rimasto nelle mani di Equitalia, nulla solo la cartella ed un nominativo dove si deve aggiungere " Vittima numero 1000 di Equitalia " ? Stop smantellate Equitalia ! Mai più Vittime !

 

Salvatore Varano

 

Con preghiera di pubblicazione ed ampia diffusione

     Vai alla notizia e lascia un tuo commento.

Partecipa all’evento del Partito della Gente di Sergio Marini

14/12/2014Redazione MILU

“Astenersi non basta! Insieme per cambiare veramente e riscattare l’Italia” è il titolo dell’evento che il Partito della Gente di Sergio Marini ha in programma per giovedì 18 dicembre a Bologna.

Alle ore 18 all’Hotel Corona D’Oro di Via Oberdan il movimento guidato dall’ex presidente Coldiretti presenterà, per la prima volta nel capoluogo emiliano, il suo programma. Obiettivo: dare una scossa alla?politica italiana, rimettendo al centro la gente e i suoi problemi reali. 

 

 

Scarica l’invito
     Vai alla notizia e lascia un tuo commento.

Gottarelli interviene al Premio Impegno Civico

15/11/2014Redazione MILU

In occasione del Premio Impegno Civico, tenutosi a Bologna sabato 15 novembre 2014, Paolo Gottarelli, presidente e fondatore del MILU, interviene ponendo ai presenti una riflessione: il momento politico, sociale ed economico che ci circonda non ci può far rimanere indifferenti. Non è forse il momento di di alzare la testa, untrici e rivoluzionare questo sistema che ormai non funziona più? All´evento erano presenti il Capitano Gregorio De Falco (noto per aver impartito le direttive al Comandante Schettino della Costa Concordia) e il giornalista di guerra Gian Micalession. 

Guarda il video
     Vai alla notizia e lascia un tuo commento.

Leggi le altre news

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11