Paolo Gottarelli
R(em)2a+
MILU
http://www.milumovimento.it/images/logofb.jpg
info@movimentoitalianolavoratoriuniti.it
MILU Movimento Italiano Lavoratori Uniti, una nuova forza apartitica e trasversale, nasce a Bologna il 23 gennaio 2013 dal desiderio del suo fondatore, Paolo Gottarelli, di riportare quanti più cittadini possibili in politica attiva.
Via D'Azeglio, 57
Bologna
Emilia Romagna
40123
Italy

Articoli e notizie

Fisco: Gottarelli querela Rossella Orlandi, Direttore dell’Agenzia delle Entrate

Bologna, 15 marzo 2016 - Paolo Gottarelli, presidente e fondatore del Movimento Italiano Lavoratori Uniti e di R(em)²a+, continua la sua lotta contro un fisco aguzzino anziché amico: “Le parole di Rossella Orlandi usate nei confronti dei cittadini e riportate da tutti i media sono gravissime. Per questo ho deciso di querelarla”.

Invitiamo i cittadini a ribellarsi al modo in cui oggi, in Italia, viene gestita la fiscalità. Chiediamo le dimissioni di Rossella Orlandi perché non idonea a ricoprire il delicato ruolo di funzionario dello Stato assegnatole.

Scarica la querela

L' ISIS E' IN ITALIA .. Si chiama Equitalia!

E si! Si chiama proprio Equitalia, uccide più dell' ISIS senza armi, dovrebbe chiamarsi Inequitalia, uccide lentamente come un cancro che aumenta la massa mortale, Equitalia aumenta interessi sanzioni ogni giorno che passa, lancia anatemi contro i profani evasori o presunti tali fa terrorismo primo logico con gli editti cartelle bulgare.Non usa la decapitazione bensì e' così potente e temuta che i "prigionieri" iscritti a ruolo non avendo scampo decidono di togliersi la vita da soli.

Leggi tutto

Partecipa all’evento del Partito della Gente di Sergio Marini

“Astenersi non basta! Insieme per cambiare veramente e riscattare l’Italia” è il titolo dell’evento che il Partito della Gente di Sergio Marini ha in programma per giovedì 18 dicembre a Bologna. Alle ore 18 all’Hotel Corona D’Oro di Via Oberdan il movimento guidato dall’ex presidente Coldiretti presenterà, per la prima volta nel capoluogo emiliano, il suo programma. Obiettivo: dare una scossa alla politica italiana, rimettendo al centro la gente e i suoi problemi reali.

Scarica l'invito

Gottarelli con il Capitano De Falco al Premio Impegno Civico

In occasione del Premio Impegno Civico, tenutosi a Bologna sabato 15 novembre 2014, Paolo Gottarelli, presidente e fondatore del MILU, interviene ponendo ai presenti una riflessione: il momento politico, sociale ed economico che ci circonda non ci può far rimanere indifferenti. Non è forse il momento di di alzare la testa, untrici e rivoluzionare questo sistema che ormai non funziona più? All'evento erano presenti il Capitano Gregorio De Falco (noto per aver impartito le direttive al Comandante Schettino della Costa Concordia) e il giornalista di guerra Gian Micalessions.

Guarda il video

Bertinotti si è pentito: oggi giusto essere liberali.

"Il comunismo? Ha fallito. La cultura politica da cui si deve ripartire? Quella liberale, che ha difeso i diritti dell'individuo. Il gesto più rivoluzionario di questi anni? Le dimissioni da Papa di Joseph Ratzinger”.

E se Bertinotti avesse ragione?!

Continua a leggere

Rivoluzione fiscale: le proposte del MILU espresse da Matteo Salvini.

21 luglio 2014 - Grande vittoria del Movimento Italiano Lavoratori Uniti: oggi il Segretario della Lega Nord Matteo Salvini, come riportato dai maggiori quotidiani italiani, ha fatto sue le idee espresse già nel 2012 dal MILU sulla necessità di una vera e propria rivoluzione fiscale. Quello di una fiscalità più giusta, di una flat tax uguale per tutti, che abbia l'obiettivo di aumentare le entrate dello Stato e ridurre l'evasione fiscale, è una proposta che sosteniamo da anni.

Continua a leggere

La vera mafia? E' Questo Stato che ci vessa.

Il Milu si associa con forza a Magdi Cristiano Allam che su il quotidiano Il Giornale in edicola oggi firma un articolo di denuncia verso un fisco vorace, che uccide i lavoratori, le famiglie e le imprese. Il Movimento Italiano Lavoratori Uniti invita tutti i cittadini farsi portavoce della denuncia, intraprendendo azioni di lotta contro uno Stato che non fa altro che vessarci.

Leggi la news

Strozzati dal fisco: la politica è immobile.

Si è svolto il 16 giugno a Bologna, in occasione del "tax day" ovvero il giorno nero delle tasse, un incontro di denuncia contro uno Stato nemico, uno Stato vampiro che con la sua folle imposizione fiscale acuisce la crisi. All'evento hanno sfilato artigiani, commercianti, lavoratori autonomi e piccoli imprenditori con un cappio al collo, simbolo di una imprenditoria strozzata.

Guarda le interviste     Leggi il comunicato

Come la vera democrazia dal basso viene censurata dal grande quotidiano La Repubblica

Ha del grottesco l'atto di censura che il quotidiano La Repubblica ha applicato oggi nei confronti del Movimento Italiano Lavoratori Uniti. Ci è' stato infatti impedito di pubblicare, sull'edizione di Bologna, un messaggio pubblicitario ("avviso a pagamento") dell'incontro di lunedì 16 giugno "Strozzati dal fisco: la politica è immobile" a causa didascalia dell'annuncio contenente la dicitura "Stato aguzzino che esige tasse da strozzino". "Con questa censura voi uccidete due volte tutte quelle persone che Giancarlo Maria Bregantini, Vescovo di Campobasso-Bojano e Presidente della Commissione C.E.I. sui problemi sociali e del lavoro, e Giuseppe Bertolussi, il Direttore della CGA di Mestre, hanno definito omicidi fiscali e pertanto omicidi di Stato" ha commentato Gottarelli.

Leggi il comunicato
Il Movimento Italiano Lavoratori Uniti

Manifesto del Lavoro e della Costituzione della Rete SI Salviamo l'Italia.

La Rete SI Salviamo l'Italia ha elaborato il Manifesto del Lavoro e della Costituzione, per una maggiore valorizzazione dei lavoratori e delle imprese, oggi sempre più tassati e allo stremo delle forze.

Scarica il manifesto

Indegno Renzi e il suo decreto Irpef

Il decreto Irpef, approvato ieri dalle commissioni Bilancio e Finanze del Senato, non fa che confermare una pressione fiscale sui profitti d´impresa insostenibile, che va dal 68,5% a punte del 72%. E´ indegno che il lavoro sia tassato in questo modo, così come è indegno il rialzo della tassazione al 26% sulle rendite finanziarie.

Leggi la News

Il risultato alle elezioni Europee

Quello ottenuto a Bologna e provincia e'stato un grande risultato: con quasi 3000 voti stato stato il secondo candidato più votato! Ringrazio tutti gli elettori che mi hanno fortemente sostenuto. Il mio cammino in politica non si esaurisce qui: continuerò, come Presidente e fondatore del Movimento Italiano Lavoratori Uniti, a lavorare con determinazione e con impegno per salvare questa Italia!



confapri confapri Unionliberi IASSP